Community » Forum » Recensioni

Perfect blue
4 2 0

Perfect blue

[S.l.] : Yamato Video, c2005

220 Visite, 2 Messaggi
Utente 37740
14 posts

Caspita.
Perfect Blue è un lungometraggio ambientato nel 1997, la protagonista è una "idol", che per scelte di carriera si ritrova a fare scelte che deluderanno i suoi fan più ostinatamente accaniti.
Questo porta la protagonista in uno stato di ansia e oppressione, le scene che va recitando nel nuovo lavoro si vanno confondendo lentamente e dolcemente con le situazioni che le stanno capitando nella vita reale.
Questo porta poi, in un crescendo di disperazione, a non riconoscere più dove inizia la realtà e finiscono le allucinazioni.
Merita assolutamente una visione.

Utente 7646
61 posts

Perfect blue è un thriller psicologico incentrato sulla crisi di identità della protagonista, che si intreccia con una catena di brutali omicidi. Secondo me, il film vorrebbe essere ambiguo e sofisticato, ma finisce per sbrodolare nell'incoerenza; lo consiglierei solo agli appassionati di Aronofsky (per es. Black swan e la scena della vasca da bagno in Requiem for a dream). Per tutti gli altri, c'è sempre il buon vecchio Hitchcock. 2/5

  • «
  • 1
  • »

6745 Messaggi in 5590 Discussioni di 953 utenti

Attualmente online: Ci sono 16 utenti online