Community » Forum » Recensioni

Uomini che odiano le donne
4 8 0
Larsson, Stieg

Uomini che odiano le donne

Venezia : Marsilio, 2007

Abstract: Sono passati molti anni da quando Harriet, nipote prediletta del potente industriale Henrik Vanger, è scomparsa senza lasciare traccia. Da allora, ogni anno l'invio di un dono anonimo riapre la vicenda, un rito che si ripete puntuale e risveglia l'inquietudine di un enigma mai risolto. Ormai molto vecchio, Henrik Vanger decide di tentare per l'ultima volta di fare luce sul mistero che ha segnato tutta la sua vita. L'incarico di cercare la verità è affidato a Mikael Blomkvist: quarantenne di gran fascino, Blomkvist è il giornalista di successo che guida la rivista Millennium, specializzata in reportage di denuncia sulla corruzione e gli affari loschi del mondo imprenditoriale. Sulle coste del Mar Baltico, con l'aiuto di Lisbeth Salander, giovane e abilissima hacker, indimenticabile protagonista femminile al suo fianco ribelle e inquieta, Blomkvist indaga a fondo la storia della famiglia Vanger. E più scava, più le scoperte sono spaventose.

593 Visite, 8 Messaggi
Utente 181
35 posts

All'inizio ho avuto difficoltà a leggerlo, volevo abbandonare, E' molto tecnico quando spiega certi meccanismi dell'economia e della finanza, ma, superati i primi capitoli, è molto coinvolgente.

Utente 215
2 posts

Prolisso. Descrizione di particolari inutili. La vera storia parte a metà libro.
Deludente rispetto alle aspettative e al successo che ha avuto.

Utente 70
9 posts

Ho trovato il libro molto coinvolgente e intrigante. il tempo di attesa è stato lungo ma, ne è valsa la pena.

Utente 88
56 posts

Io ho trovato il libro davvero interessante e coinvolgente, l'ho letto tutto d'un fiato. confermo che il "bello" della storia è da metà libro in poi, ma lo stile con cui è scritto è avvincente da subito. Inquietanti le statistiche all'inizio delle parti in cui è diviso il libro.

Utente 106
138 posts

Non lo definirei un giallo visto che il piacere della lettura non sta nella ricerca degli indizi e del colpevole, ma nella stupenda analisi dei personaggi. Ma quanto siamo lontani noi "latini" dalla visione nordica dei rapporti interpersonali e sessuali? Eppure anche da loro la violenza non scherza ...
 

Utente 235
37 posts

Il primo libro della trilogia di Larsson è veramente bello!
Colpisce l'ambientazione nel paese sulle coste del Mar Baltico, intriga la storia misteriosa della famiglia Vanger. Ma la cosa migliore, che distingue questo romanzo dalla massa di best-seller in circolazione, è la bravura con cui l'autore dipinge i protagonisti. Ognuno ha una personalità a tutto tondo, che coinvolge e affascina.

Utente 324
6 posts

se tutta la trilogia è così, veramente complimenti !!!
i personaggi , ma in particolare lisbet sono da urlo , non vedevo l'ora di leggere icapitolo in cui lei entrava in azione
ottimo libro 
PS non guardate assolutamente il film è una sola pazzesca!!!!

  • «
  • 1
  • »

6802 Messaggi in 5632 Discussioni di 959 utenti

Attualmente online: Ci sono 48 utenti online