Community » Forum » Recensioni

Il libro del mare o, Come andare a pesca di uno squalo gigante con un piccolo gommone sul vasto mare
5 1 0
Strøksnes, Morten Andreas

Il libro del mare o, Come andare a pesca di uno squalo gigante con un piccolo gommone sul vasto mare

Milano : Iperborea, 2017

Abstract: Nelle profondità del mare intorno alle isole Lofoten vive il grande squalo della Groenlandia, un predatore ancestrale nonché il vertebrato più longevo del pianeta, tanto che oggi potremmo imbatterci in un esemplare nato prima che Copernico scoprisse che era la terra a girare intorno al sole. "Il libro del mare" è la storia vera di due amici, Morten Strøksnes e un eccentrico artista-pescatore, che con un piccolo gommone e quattrocento metri di lenza partono alla caccia di questo temuto abitante dei fiordi. Un'avventura sulla scia di Melville e Jules Verne che diventa un caleidoscopico compendio di scienze, storia e poesia dell'universo marino: dalle antiche leggende dei marinai alla vita naturale degli abissi, dalla biologia alla geologia e alle grandi esplorazioni oceaniche, dal Leviatano e i mostri acquatici ritratti da Olao Magno nel '500 alle specie incredibilmente reali di meduse a trecento stomaci, draghi di mare e calamari «lampeggianti». Un viaggio attraverso il Paleocene e gli odierni allarmi ecologici, che spazia dal Libro di Giona al "Maelström" di Edgar Allan Poe, raccontandoci un mondo che ci rimane in gran parte oscuro e che con i suoi misteri custodisce l'origine della vita. Ma "Il libro del mare" è anche una riflessione sulla storia naturale dell'uomo, che è arrivato a mappare l'intero globo e a navigare tra le stelle, eppure sembra conservare un'ossessione per il mito del mostro, forse per un atavico istinto predatorio, o per la paura dell'ignoto che ancora oggi il mare ci risveglia.

18 Visite, 1 Messaggi
Utente 37225
5 posts

“C'è chi compra centinaia di metri di lenza con catena e amo, ci infila come esca un grosso pezzo di grasso di balena e la getta in mare per catturare un grosso pesce di cui non ha neanche tanto bisogno. E al tempo stesso c'è, nella stessa specie, chi riesce a spedire una sonda negli spazi infiniti.”
Questo è Il libro del mare, una caccia allo squalo della Groenlandia su un piccolo gommone attraverso le isole Lofoten e i fiordi norvegesi, nel freddo nord dove il sole non è visibile ma illumina tutto e i colori sono guscio d'ostrica e ardesia. È la vita nell'estremo nord, nel suo mare e nei mari di tutto il globo e un viaggio nella mente e nella sapienza umana. Un viaggio che è flusso di coscienza e sapere che attraversa le pagine mentre il gommone viene cullato dalle onde o un temporale si abbatte sui vetri della casa. Un viaggio attraverso il mare, dalle coste agli abissi, dai racconti antichi alle conoscenze scientifiche attuali, da com'era un tempo e com'è oggi, com'è cambiato e sta cambiando sotto l'influenza dell'uomo. Dalla grandiosa impresa della caccia allo squalo alla pesca dello skrei per la cena.
In questo romanzo il lettore viene trascinato a bordo di quel gommone, invitato a partecipare alla pesca, a godere della bellezza del paesaggio norvegese e delle conoscenze sul vasto mare. Un libro da apprezzare e gustare lentamente, a cui aprirsi per scoprire la bellezza del mare e dei suoi abitanti.

  • «
  • 1
  • »

6743 Messaggi in 5588 Discussioni di 952 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online