Community » Forum » Recensioni

Nevernight. Mai dimenticare
4 1 0
Kristoff, Jay

Nevernight. Mai dimenticare

Milano : Mondadori, 2019

Abstract: Destinata a distruggere imperi, Mia Corvere ha solo dieci anni quando riceve la sua prima lezione sulla morte. Sei anni dopo, la bambina cresciuta tra le ombre si avvia a mantenere la promessa che ha fatto il giorno in cui ha perso tutto. Ma le possibilità di sconfiggere nemici così potenti sono davvero esili, e Mia è costretta a trasformarsi in un'arma implacabile. Deve mettersi alla prova tra i nemici - e gli amici - più letali, e sopravvivere alla protezione di assassini, mentitori e demoni, nel cuore stesso di una setta dedita all'omicidio. La Chiesa Rossa non è una scuola come le altre, ma neanche Mia è una studentessa come le altre. Le ombre la amano. Si nutrono della sua paura.

31 Visite, 1 Messaggi
Utente 32500
19 posts

Non è certamente il capolavoro osannato da molti, ma ha una buona storia (l'idea di creature delle tenebre che si "cibano" della paura è originale) che viene ben sviluppata durante tutto il libro. Personalmente ho trovato un po' telefonata la parte finale, e in generale non mi hanno convinto appieno certe parti, ma rimango curiosa di leggere gli altri due libri: promosso.

  • «
  • 1
  • »

6620 Messaggi in 5483 Discussioni di 941 utenti

Attualmente online: Ci sono 90 utenti online