Community » Forum » Recensioni

Nel cuore di Yamato
0 1 0
Shimazaki, Aki

Nel cuore di Yamato

Milano : Feltrinelli, 2018

Abstract: Uno dopo l'altro, cinque personaggi prendono la parola per raccontare le proprie vicende, che spaziando in epoche diverse e intrecciandosi offrono un lucido spaccato della storia politica ed economica del Giappone dal dopoguerra in poi. La logica del lavoro e il ferreo rispetto delle regole condizionano la vita privata e sentimentale: c'è chi lo accetta in nome della rinascita del Paese, chi finisce per morirne e chi preferisce prenderne le distanze, a caro prezzo. La posizione sociale pesa sulle scelte personali e stabilisce le sorti degli individui attraverso matrimoni combinati, trasferimenti improvvisi sul lavoro, in una lotta tra l'affermazione della libertà e l'accettazione passiva. Sullo sfondo, misteriosi segreti - sull'epoca delle deportazioni in Siberia, su sconvenienti scelte sessuali, su dolorosi suicidi - determinano i rapporti umani. Sovrano regna l'amore nella sua complessità: l'amore di coppia, sacrificato o portato al sommo compimento, l'amore fra genitori e figli, l'amore per una cultura e per delle tradizioni che affondano le radici in un passato remoto. Il lettore viene così condotto nel cuore del Paese, anticamente chiamato Yamato, e scopre la cerimonia del tè, gli haiku, le canzoni arcaiche, un sistema scolastico rigoroso con i suoi juku e i suoi teijisei.

31 Visite, 1 Messaggi
Utente 23629
31 posts

credo che chi ancora non conosca questa grande scrittrice giapponese dovrebbe cimentarsi nella lettura di questo romanzo. In realtà sono 5 romanzi raccolti in un unico volume; 5 storie di personaggi già presenti nel primo che si intersecano e si completano. A mio avviso un grande affresco della realtà e del pensiero giapponese che merita di essere esplorato.

  • «
  • 1
  • »

6620 Messaggi in 5483 Discussioni di 941 utenti

Attualmente online: Ci sono 81 utenti online