Community » Forum » Recensioni

Oltre l'inverno
4 1 0
Allende, Isabel

Oltre l'inverno

Milano : Feltrinelli, 2017

Abstract: Brooklyn, ai giorni nostri. Durante una tempesta di neve, Richard Bowmaster, professore universitario spigoloso e riservato, tampona la macchina di Evelyn Ortega, una giovane donna emigrata illegalmente dal Guatemala. Quello che sembra solo un banale incidente prende tutt'altra piega quando Evelyn si presenta a casa del professore per chiedere aiuto. Smarrito, Richard si rivolge alla vicina, che conosce a malapena, Lucia Maraz, una matura donna cilena con una vita complicata alle spalle. Lucia, Evelyn e Richard, tre persone molto diverse tra loro, si ritrovano coinvolte in un thriller dalle conseguenze imprevedibili. Tre destini che Isabel Allende incrocia per dare vita a un romanzo molto attuale sull'emigrazione e l'identità americana, le seconde opportunità e la speranza che, oltre l'inverno, ci aspetti sempre un'invincibile estate.

33 Visite, 1 Messaggi
Utente 80
60 posts

Isabel Allende non mi delude mai!
Leggere i suoi libri significa essere catapultati in un mondo a noi lontano e carico di vicende drammatiche.
Impossibile non affezionarsi ai suoi personaggi dalle vite complicate, funestate spesso da episodi drammatici.
Nonostante ciò, anche questo romanzo si legge tutto d'un fiato grazie alla sua scrittura 'leggera' e, ancora una volta, infonde nel lettore un po' di speranza per un futuro migliore.

  • «
  • 1
  • »

6202 Messaggi in 5118 Discussioni di 906 utenti

Attualmente online: Ci sono 61 utenti online