Community » Forum » Recensioni

La saga dei Cazalet. 3: Confusione
5 1 0
Howard, Elizabeth Jane

La saga dei Cazalet. 3: Confusione

Roma : Fazi, 2016

Abstract: È il 1942: da quando abbiamo salutalo i Cazalet per l'ultima volta è trascorso un anno. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all'ordine del giorno, eppure qualcosa comincia a smuoversi: per le giovani Cazalet la lunga attesa è finita e finalmente Louise, Polly e Clary fanno il loro ingresso nel mondo. Quella che le aspetta è una vita nuova, più moderna e con libertà inedite, soprattutto per le donne. Le cugine si avviano su strade disparate, tutte sospese tra la vecchia morale vittoriana del sacrificio e un costume nuovo, più disinvolto, in cui le donne lavorano e vivono la loro vita amorosa e sessuale senza troppe complicazioni. Mentre Louise si imbarca in un matrimonio prestigioso ma claustrofobico, sul quale incombe l'ingombrante presenza della suocera. Polly e Clary lasciano finalmente le mura di Home Place per trasferirsi a Londra e fare i loro primi passi nell'agognata età adulta, che si rivela ingarbugliata ma appagante. Per quanto riguarda il resto del clan, fra nascite, perdite, matrimoni che vanno in frantumi e relazioni clandestine che si moltiplicano, i Cazalet vanno avanti a testa alta e labbra serrate, sognando, insieme ai loro amici e ai loro amanti, la fine della guerra: "il momento in cui sarebbe iniziata una vita nuova, le famiglie si sarebbero ricongiunte, la democrazia avrebbe prevalso e le ingiustizie sociali sarebbero state sanate in blocco". Ormai ci sembra di conoscerli personalmente, e non possiamo che attendere insieme a loro quel momento.

17 Visite, 1 Messaggi
Utente 284
182 posts

Arrivata alla fine della terza parte della Saga dei Cazalet posso dire che ogni capitolo di questa saga diventa sempre più bello.
Le ragazze cominciano a sbocciare e a diventare donne, le coppie si disgregano e qualcuno rimane solo, altre vanno avanti zoppicando. Nuovi amori nascono, nuove scoperte.
Ogni volta che si comincia un capitolo si viene catapultati nell'inghilterra degli anni '40.
Non si riesce a staccarsi dalle pagine.
Bello, bello, bello.

  • «
  • 1
  • »

6175 Messaggi in 5091 Discussioni di 905 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online