Innovazione e sviluppo organizzativo per le biblioteche pubbliche. 

Per offrire valore ai propri utenti e alla comunità, è indispensabile che le biblioteche non affrontino solo le attuali esigenze, ma cerchino di anticiparei bisogni futuri stimolando un dibattito tra il management della biblioteca, le imprese, le associazioni e le istituzioni locali con l’obiettivo di garantire un futuro di rilevanza per il settore bibliotecario.

Partendo da queste premesse, è nata l’idea di costituire un osservatorio sui temi che riguardano l’innovazione e lo sviluppo organizzativo nelle biblioteche pubbliche.

L’iniziativa, denominata ISOB LAB, Innovazione e sviluppo organizzativo per le biblioteche pubbliche, è resa possibile grazie allo stimolo propulsivo degli attori che andranno a comporre il comitato scientifico insieme all’Università di Milano-BicoccaCSBNO per la rete di biblioteche nord ovest Milano, il Sistema bibliotecario di MilanoCUBI (rete di biblioteche pubbliche che nasce dalla collaborazione del Sistema bibliotecario Milano-est con il Sistema bibliotecario vimercatese) e il Sistema Brianzabiblioteche.

Osservatorio ISOB LAB si occupa di:

_Studio dei trend e degli scenari nazionali e internazionali;

_Analisi organizzativa, dei processi, dei flussi di comunicazione sia interna che esterna, dello stile di leadership, delle competenze con lo scopo di rilevarei punti di forza e le opportunità, così come i punti critici su cui bisogna intervenire;

_Analisi di metodi e strumento per il design di servizi;

_Analisi degli strumenti per la misurazione e la comunicazione del valore e dell’impatto sociale delle biblioteche pubbliche sul territorio;

_Sviluppo di collaborazioni cross-istituzionali per ideare dei progetti innovativi in grado di accedere a finanziamenti nazionali e/o europei.

 

Infoazienda@csbno.net